Come scegliere la porta blindata

By in
132
Come scegliere la porta blindata

Quando si parla di porta blindata ci si può riferire a differenti tipologie e modelli: ci sono infatti soluzioni più o meno sicure che vengono raggruppate in sei diverse classi anti-effrazione.

La prima classe è quella che presenta un livello minimo di protezione, garantendo una buona resistenza agli scassinatori principianti ma non in grado di assicurare protezione quando vengono utilizzati strumenti da professionista. Proprio per questo motivo si tratta di una soluzione che viene utilizzata per ambienti come magazzini di materiali di basso valore oppure in appartamenti che dispongono di ulteriori misure di sicurezza esterni.

La sesta classe è invece quella in grado di assicurare una protezione massima anche contro strumenti di scasso avanzati, come trapani o seghe a sciabola e che, proprio per questo motivo, viene utilizzata in ambienti particolari, come banche, ambasciate o gioiellerie.

Per gli appartamenti vengono solitamente utilizzate porte blindate con classe anti-effrazione 3-4, perfette per garantire la massima sicurezza in caso di presenza di scassinatori esperti e dotati di attrezzi di scasso specifici.

La classe delle porte blindate è solo il primo elemento da prendere in considerazione: si dovranno infatti valutare anche altri fattori, come il tipo di serratura e di telaio, nonché le modalità di posa. Per questo motivo, nella scelta di una porta blindata è necessario rivolgersi a professionisti del settore, che sappiano verificare le esigenze specifiche e suggerire la soluzione più adatta. Chi è alla ricerca di una porta blindata a Milano può rivolgersi all’azienda Effebi Sas, specializzata nella progettazione e vendita di modelli di alta qualità.

 

Porta, telaio e serratura

Come già anticipato, quando si parla di porta blindata è necessario verificare non solo la classe anti-effrazione ma anche il corretto equilibrio tra la porta, il telaio e la serratura. Per poter contare sulla massima protezione, infatti, è necessario che questi tre elementi siano selezionati in modo da essere compatibili: le porte di differente classe anti-effrazione presentano infatti un peso diverso e, pertanto, necessitano di un telaio più o meno robusto, che sia in grado di sostenere tale peso. Viceversa, si potrebbero avere seri problemi di resistenza della porta che potrebbe essere violata proprio insistendo sul telaio.

Ugualmente, anche per quanto riguarda le serrature è fondamentale selezionare modelli in grado di assicurare una completa compatibilità con la resistenza della porta. Le modalità e i meccanismi di apertura e chiusura delle serrature sono infatti differenti, più o meno sicuri a seconda dei punti di blocco, del cilindro e del defender, ossia quella struttura che copre il cilindro garantendone una maggiore protezione. Installare una porta blindata di classe sei con una serratura di basso livello risulterebbe pertanto inutile, proprio come scegliere una serratura di elevata protezione su una porta di classe uno.

Ecco perché la scelta della porta blindata andrebbe effettuata rivolgendosi a professionisti del settore, in grado di verificare le esigenze di protezione del cliente, aiutandolo a trovare la soluzione più adatta. Effebi propone esclusivamente porte blindate di elevata qualità e perfettamente bilanciate per quanto riguarda le relazioni tra porta, telaio e serratura, in modo da garantire una protezione adeguata in base alle differenti necessità.

Una volta definiti gli aspetti tecnici, è bene sapere che la porta blindata può essere personalizzata per quanto riguarda gli accessori, che permetteranno di assicurare un’estetica sempre differente anche a porte blindate tecnicamente uguali. Si potranno infatti scegliere i colori e le tipologie di pannelli di legno che andranno a coprire la porta, i tipi di maniglia, la presenza di eventuali vetri di sicurezza, di sopraluce e fiancoluce e molto altro.

 

L’installazione della porta blindata

Quando ci si rivolge a Effebi per l’acquisto di una porta blindata a Milano si potrà contare su un servizio completo, che va dalla scelta della tipologia di porta, telaio e serratura, fino agli accessori per la personalizzazione. Ma non solo: i tecnici di Effebi, infatti, sono specializzati anche nelle operazioni di installazione delle porte, assicurando la massima precisione per una sicurezza unica.

Rivolgersi a Effebi per la posa della porta blindata significa poter contare su una procedura altamente professionale: va infatti sottolineato che anche il più piccolo errore nella posa potrebbe invalidare tutti i sistemi di sicurezza della porta, rendendola instabile e, quindi, violabile. Proprio per questo motivo i tecnici dell’azienda operano con la massima precisione, seguendo tutte le procedure necessarie per garantire una corretta installazione del telaio e, poi, della porta.

Nel caso in cui la porta debba essere collegata a sistemi di allarme, ancora una volta ci si potrà rivolgere con fiducia ai tecnici esperti di Effebi, che potranno effettuare tale collegamento durante l’installazione ed eventuali prove per il controllo della sensibilità del sistema di allarme stesso.

Infine, va sottolineato che durante l’installazione della porta blindata, un aspetto importante è quello che riguarda l’estetica della porta. Rivolgersi a Effebi significa poter contare su porte blindate di alta qualità e personalizzabili con pannelli ed accessori moderni, eleganti e raffinati. Questi saranno maggiormente messi in evidenza grazie a un’installazione perfetta e precisa, ossia un montaggio curato, in cui tutti gli elementi strutturali saranno celati per lasciare in vista solo ed esclusivamente la porta.

54321
(1 vote. Average 4 of 5)