Tutti i pro e i contro degli infissi in legno per la tua casa

By in
161
Tutti i pro e i contro degli infissi in legno per la tua casa

Tra le varie tipologie di infissi, quelli in legno sono senza dubbio molto amati: si tratta di una scelta sicuramente tradizionale, in grado di conferire eleganza e calore a qualsiasi ambiente. La bellezza naturale del legno, la sua versatilità e le prestazioni termiche lo rendono un’opzione attraente per molte persone. Tuttavia, come ogni scelta di design, ci sono aspetti positivi e negativi da considerare.

In questo articolo vogliamo proprio approfondire vantaggi e svantaggi della scelta del legno per gli infissi di casa.

Vantaggi degli infissi in legno

Estetica e calore naturale

Come già accennato, uno dei principali vantaggi degli infissi in legno è la loro estetica calda e naturale. Il legno aggiunge un tocco di eleganza e charme a qualsiasi casa, creando un’atmosfera accogliente e invitante. La varietà delle essenze di legno disponibili consente, inoltre, anche una personalizzazione significativa, adattandosi perfettamente allo stile della tua casa.

Eccellenti prestazioni isolanti

Il legno è un cattivo conduttore di calore, il che significa che gli infissi in legno offrono eccellenti prestazioni isolanti: infatti, gli infissi realizzati con questo materiale mantengono il calore all’interno durante l’inverno e riducono il surriscaldamento durante l’estate. Questo può tradursi in significativi risparmi energetici nel lungo termine, contribuendo a ridurre le bollette di riscaldamento e raffreddamento.

Durata e resistenza

Se curati adeguatamente, gli infissi in legno possono durare per molti anni. Sono resistenti e non temono gli urti e le sollecitazioni quotidiane. La manutenzione regolare, come la verniciatura e la protezione dagli agenti atmosferici, può estendere notevolmente la loro durata nel tempo.

Svantaggi degli infissi in legno

Manutenzione costante necessaria

Come abbiamo visto poco sopra, gli infissi in legno posso essere molto durevoli, ma questo presuppone che venga fatta una manutenzione precisa e necessaria. Il legno, infatti, è suscettibile agli agenti atmosferici e può deteriorarsi se non viene protetto adeguatamente. Questo significa che bisogna mettere in conto di effettuare una verniciatura periodica e una protezione costante per mantenere la loro integrità negli anni.

Costo iniziale

Rispetto ad altri materiali per gli infissi, come il PVC o l’alluminio, gli infissi in legno possono avere un costo iniziale più elevato. Tuttavia, è importante considerare questo come un investimento a lungo termine, dato che le loro prestazioni isolanti possono tradursi in risparmi energetici significativi nel tempo.

Se sei disposto a prendertene cura con una manutenzione adeguata e a sostenere costi iniziali più alti, gli infissi in legno a Milano offrono sicuramente numerosi vantaggi, tra cui estetica, isolamento termico e durabilità.

Per un consiglio personalizzato, per un preventivo o anche solo per maggiori informazioni sulle diverse tipologie di serramenti e sulle loro caratteristiche, non esitare a contattarci! Da Essebi troverai esperti  serramentisti a Milano e Nerviano, con oltre 30 anni di esperienza in questo settore, in grado di consigliarti al meglio nella scelta dei tuoi nuovi serramenti a Milano!

54321
(0 votes. Average 0 of 5)